Capperi..tempo dei fiori

Tempo dei fiord di capperoFiori di capperoDa fine Maggio inizia la fioritura della pianta del cappero,ovvero la Capparis Spinosa,questa pianta  cresce in modo spontaneo e in tutta la Sicilia,dandone una connotazione propria.Cresce sui muri,sul terreno,sulla pietra di lava spiccando con le sue foglie verde intenso e con il fiore viola e bianco dando una nota di colore a questa simpatica pianta.

Il bocciolo del fiore,ancora chiuso,è il cappero!

Lo si utilizza molto nella cucina dando un gusto e una territorialità tutta siciliana.

Il Cappero  si usa sotto sale,così com’è conservato,nell’insalata o nelle pietanze per dare un gusto ancora più mediterraneo.

I capperi di Pantelleria sono molto famosi,quest’isola vulcanica  ,la cui lava è ricoperta dalla pianta del cappero a perdita d’occhio.

Il frutto della pianta ,più grande,è chiamato cucuncio!

Nelle isole Eolie i cucunci si utilizzano per condire il pesce .

Capperi e Sicilia…

venite a scoprirla e a gustarla..con me!

Questa voce è stata pubblicata in News, Ricette e tradizioni siciliane. Contrassegna il permalink.

1 Response to Capperi..tempo dei fiori

  1. Claire scrive:

    I love all your articles, and this one on the ceaprs. I was born and raised in Sicily where there is an abundance of ceaprs growing wild on the coast line and everywhere. I moved to the US when I was in my early 20s. I remember as a young girl going by the beach side and picking them to bring them home and cure them in salt. They would last forever. They are so tasty and make my recipes so exotic in taste. I love them and they remind me of the southern beautiful Italian islands (big and small). Thanks for sharing your article. Vera

I commenti sono chiusi.